Western Digital usa l’elio per creare HardDisk da 6TB a basso consumo energetico

I centri dati hanno bisogno di più capacità e consumi ridotti. I nuovi drive Ultrastar HE6 propongono un concetto nuovo per il raggiungimento di tale scopo.Western Digital Hard Disk da 6TB a basso consumo grazie all'elio

C’è un nuovo impiego in città per l’elio, oltre al raffreddamento di elettromagneti al Large Hadron Collider e a rendere il suono della voce super acuto: migliorare la capacità e l’efficienza dei dischi rigidi .

Western Digital ha annunciato che di aver iniziato a consegnare il nuovo hard disk Ultrastar HE6 da 6 terabyte, un modello che sigilla i piatti del disco all’interno di una camera ermetica riempita di elio al posto dell’aria.

Poiché l’elio ha solo un settimo della densità dell’aria, l’utilizzo riduce la turbolenza causata dal movimento dei dischi e delle testine che si muovono costantemente per leggere e scrivere i dati. Questo, a sua volta, significa che il consumo di energia è più basso e viene prodotto meno calore di scarto nei centri dati in cui queste unità sono progettate per essere utilizzate. In particolare, WD ha detto che la potenza utilizzata per terabyte scende del 49%.

La turbolenza inferiore aumenta anche la capacità del disco perché più piatti possono essere infilati in una custodia da 3,5 pollici. I modelli a 4 terabyte di oggi utilizzano cinque piatti e si fermano a 4 TB, ma l’ Ultrastar HE6 ha sette piatti e raggiunge 6 TB di capacità. Questo è utile anche per i data center in cui lo spazio extra costa.Hard Disk ad elio e ad aria a confronto

I dischi rigidi sono sotto pressione dalla concorrenza della memoria flash, che è più veloce e più silenziosa, ma che costa molto di più per gigabyte.

Il concetto di usare l’elio per migliorare gli hard disk sarà la base per nuovi progetti che Western Digital ha in cantiere per mantenere i dischi rigidi in testa per capacità con una migliore densità di salvataggio dati; in altre parole, in più di bit per centimetro quadrato di ogni piatto.

“La piattaforma ad elio di WD servirà come piattaforma principale per le nuove tecnologie come la Shingled Magnetic Recording ( SMR ) e la Heat-Assisted Magnetic Recording ( HAMR ) dove HGST continuerà a spingere la densità di registrazione HDD ” ha detto Western Digital nel suo annuncio. “La piattaforma di elio servirà anche come il futuro blocco di costruzione per il nuovo, crescente segmento di mercato come lo stoccaggio a freddo, uno spazio che pianificano di affrontare nei prossimi due anni.”

Lo “Stoccaggio a freddo” si riferisce ai dati che sono raramente necessari, ma che devono essere accessibili in tempi relativamente brevi – non qualcosa come archivi di e-mail societari e dati sugli acquisti che vengono buttati su storage su nastro che è molto lento, ma molto economico per byte. L’ Ultrastar HE6 consuma il 23% di energia in meno in idle rispetto ai dischi da 4TB, WD afferma.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web