Tim Cook rassicura i dipendenti Apple

Essere il successore del miglior CEO degli ultimi tempi non è un compito facile. Eppure Tim Cook, alla guida di Apple dopo le dimissioni di Steve Jobs, vuole dimostrare fin da subito di essere all’altezza del compito, e lo fa scrivendo una lettera a quelli che sono ormai i suoi dipendenti. Principale scopo della mail è di rassicurare tutti quanti che Apple non cambierà rispetto a prima: “Amo Apple, e sono orgoglioso si servire come CEO la più importante compagnia del mondo. Unirmi a Apple è stata la miglior decisione della mia vita, sopratutto perché ho avuto la fortuna di collaborare con Steve Jobs per 13 anni. Egli è stato un vero e proprio mentore per me. Poiché amo i valori Apple e mi riconosco in essi, assicuro tutti quanti che nulla cambierà”.
Che dire: buona fortuna Tim.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web