Si ipotizza che Apple voglia cessare la produzione della linea Mac Pro

Il sito americano AppleInsider sostiene in un articolo che presto volgerà al termine la produzione di Mac Pro. All’origine di tale supposizione sarebbero le vendite non particolarmente produttive e lo sviluppo tecnologico alternativo dei computer consumer, ormai in grado di svolgere la maggior parte dei compiti dei tower. Infatti, secondo il sito, Apple è ora in grado di offrire alcune funzioni specifiche, per le quali prima erano venduti i Mac Pro, anche con la gamma consumer esistente, ad esempio ricorrendo ad iMac e Mac mini, poggiando su Thunderbolt. L’unica pecca funzionale sarebbe la mancanza di un computer che permetta di installare schede grafiche ad alte prestazioni, ma il mercato in questo senso si sta già diradando. Ogni affermazione va presa con le pinze, poiché non è stata rilasciata alcuna dichiarazione ufficiale. Inoltre è già pronta, o è vicina ad esserlo, una nuova versione rinnovata dei dispositivi Mac Pro. E’ anche vero che Apple sta attendendo valutazioni più approfondite sui costi ed i benefici, prima di lanciarla sul mercato.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web