Quanto può generare un pannello solare nel mondo?

La World Bank ha rilasciato uno strumento realmente pratico sul web chiamato Global Solar Atlas, nel gennaio 2017. Utilizza una mappa globale di esposizione solare per calcolare quanta energia elettrica ci si può aspettare che un’installazione fotovoltaica (PV) produca ogni anno in qualsiasi luogo del pianeta. L’applicazione condivide anche gli output effettivi dei pannelli fotovoltaici esistenti in prossimità, se questi sono resi disponibili.

Ad esempio, un test rapido in Suva (Figi) mostra che un pannello fotovoltaico da 1m² genererebbe 1466 kWh all’anno, elettricità sufficiente per le esigenze di una persona in una casa senza aria condizionata. E Suva non è così grande … Un po’ più a nord in Apia, Samoa, la stessa installazione genererebbe quasi 2000 kWh! Quasi il doppio della quantità di energia che un pannello produce a Berlino, in Europa.

L’applicazione calcola anche l’angolo migliore per installare un pannello solare. Ma consigliamo ovviamente di consultare un professionista prima di affidarsi completamente a questa app.

Altri strumenti per accelerare il passaggio alle energie rinnovabili

La World Bank ha pubblicato alcune altre applicazioni sul loro sito web EnergyData.info. Tutte sono progettate per monitorare e aiutare le persone a sfruttare il cambiamento mondiale verso l’energia pulita. Un buon esempio è la mappa utilizzata per “stimare le opportunità di mercato per i servizi energetici off-grid nell’Africa sub-sahariana” ideale per gli imprenditori verdi africani!

La World Bank anticipa che l’aumento del fotovoltaico e il declino dei suoi prezzi avranno un impatto profondo sul mercato dell’energia internazionale, in particolare nei paesi in via di sviluppo che tendono a saltare direttamente alle ultime tecnologie (pensate a come ognuno abbia un cellulare anche nelle isole che non hanno mai visto una linea fissa). E probabilmente, questi paesi sono di solito quasi all’equatore, una localizzazione ideale per lo sfruttamento di questa fonte energetica poco costosa e illimitata.

Il principale obiettivo ufficiale della World Bank è la riduzione della povertà. E con questa app e le altre di EnergyData, lo fa in modo veramente intelligente. Il sole è per natura decentralizzato, a differenza delle riserve energetiche fossili, che sono molto localizzate. I paesi africani, sud-asiatici, pacifici e tutte le regioni tropicali di tutto il mondo stanno naturalmente guadagnando un grande vantaggio (basta guardare la mappa) in questo contesto che cambia il gioco. Potrebbe in effetti accelerare i cambiamenti economici e politici.

Il potere del sole sta andando a trasformare profondamente i mercati dell’energia

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web