O2 propone un nuovo standard: la Nano Sim, che forse interesserà iPhone 5 ed iPad 3

Abbiamo gia assistito in passato ad una novità nell’ambito delle schede Sim per i nostri smartphone: l’iPhone 4 e l’iPhone 4S, come anche l’iPad, funzionavano con la famosa Micro Sim, ben più piccola di quelle a cui eravamo abituati. Ebbene, il gestore di telefonia tedesca O2 ha recentemente creato la Nano Sim, le cui dimensioni risultano un terzo di quelle della Micro Sim, mentre lo spessore è ridotto, rispetto alla precedente del 15%. Gli standard mondiali delle Sim sono controllati e gestiti  dall’organizzazione ETSI (European Telecommunicatios Standards Institute), e ad essa O2 ha già inviato la registrazione del brevetto. L’intento, dichiarato, è quello di rendere la nuova Nano Sim uno standard riconosciuto entro la fine del corrente anno 2011, di modo che sia poi già pronta al momento dell’uscita del futuro iPhone 5 e dell’iPad 3, che si avrà, probabilmente, nel prossimo anno. Sicuramente la scelta gioverà alla funzionalità dei nuovi dispositivi che, grazie al risparmio di spazio ottenuto, potranno ospitare ulteriori funzioni.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web