Negli USA, i meno abbienti potranno avere computer a 180€ e internet a 7€

Negli Stati Uniti alcune aziende private hanno aderito ad un programma che potesse consentire loro di andare incontro alle famiglie meno abbienti. Infatti, quanti avessero redditi bassi potrebbero finalmente avere la possibilità di usufruire di computer e connettività ad un costo molto modesto, secondo il programma di Connect To Compete. Alcune tra le più note tra le aziende aderenti sono Microsoft, CareerBuilder.com, Monster.com, Best Buy’s Geek Squad, Sesame. Ma le aziende sono moltissime. L’iniziativa è stata lanciata da brevissimo tempo. Il suo scopo è quello di vincere il “digital divide”. Sarà quindi possibile accedere al web da casa con meno di 10 dollari al mese (per la precisione, $9,95, ovvero poco più di 7€ mensili). Inoltre le famiglie con reddito basso potranno acquistare personal computer a circa 250 dollari, e cioè poco più di 180€.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web