Microsoft e Sony: scontro sui contenuti scaricabili

Gli utenti Xbox 360 e Playstation 3 possono, come ben sanno, scaricare contenuti e giochi  dall’Xbox Live e Playstation Network. Nelle ultime ore però c’è stato uno scontro a distanza tra due portavoce delle compagnie riguardo una particolare politica adottata dalla casa di Redmond: la compagnia si riserva di non pubblicare giochi sul Marketplace difformi dalle versioni per le altre console. In altre parole, un videogioco o un DLC deve offrire gli stessi contenuti anche su Playstation Network, pena la mancata comparsa su Xbox 360. Tale strategia è stata spiegata da Dyer sulle pagine di Eurogamer. La replica di Sony attraverso Dyer è stata piuttosto piccante: “Microsoft difende una tecnologia inferiore. Se uno sviluppatore vuole inserire un extra da 9GB, deve tenere presente che Microsoft non può farlo.”

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web