Il costo dei pannelli solari scenderà il 10% all’anno

I costi dell’energia solare stanno cadendo così in fretta la tecnologia rischia di superare le principali previsioni energetiche tradizionali.

costo pannelli solari

Questa è la conclusione dei ricercatori dell’Università di Oxford, basata su un nuovo modello di previsione pubblicato in Research Policy.

Dal 1980, i pannelli solari per generare elettricità dal sole sono calati di prezzo del 10% in meno ogni anno. Un trend che è destinato a continuare, dice lo studio, che prevede il solare sulla buona strada per soddisfare il 20% del fabbisogno energetico mondiale entro il 2027.

Al contrario, anche nel suo scenario più ottimista, l’Agenzia internazionale per l’energia assume che i pannelli solari produrranno solo il 16% dell’energia elettrica nel 2050. I suoi scenari energetici futuri ampiamente citati negli anni precedenti non sono riusciti a prevedere una rapida crescita del solare.

Il professore di matematica Doyne Farmer, che ha partecipato alla ricerca, ha detto che la ricerca potrebbe contribuire a plasmare le politiche sull’energia pulita.

“Gli scettici hanno sostenuto che il solare fotovoltaico non può essere utilizzato abbastanza rapidamente per svolgere un ruolo importante nella lotta contro il riscaldamento globale”, ha detto.

“In un contesto in cui le risorse limitate relative agli investimenti sulla tecnologia vincolano le politiche a concentrarsi su poche tecnologie … la capacità di avere migliorato le previsioni e sapere quanto sono precise dovrebbe rivelarsi particolarmente utile.”

Il modello di Farmer, sviluppato in collaborazione con l’economista François Lafond, si basa su dati storici provenienti da 53 diverse tecnologie.

“Ci siamo immaginati nel passato, facendo finta di non sapere il futuro, e abbiamo usato un metodo semplice per prevedere i costi delle tecnologie”, ha spiegato Farmer.

La ricerca è stata sostenuta dalla Commissione europea e dal US Department of Solar Energy Technologies Office.

Arriva mentre l’India e la Francia stanno stipulando un’alleanza solare per scalare la tecnologia in tutto il mondo, aumentando l’accesso all’energia e limitare le emissioni di gas a effetto serra.

La settimana scorsa il ministro indiano Piyush Goyal ha detto che il solare ora era più economico rispetto al carbone in alcuni stati, dopo l’ultima asta di capacità solare.

“Attraverso aste trasparenti con una disposizione immediata di terreno, trasmissione e simili, le tariffe solari sono scese al di sotto dei costi di energia termica”, ha scritto su Twitter.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web