Google prova a replicare i comunicatori di Star Trek

Il dispositivo indossabile che permette di fare ricerche parlando ad alta voce come i membri di Star Trek.

google_prototype

Google ha sviluppato un prototipo di spilla indossabile basata sul comunicatore di Star Trek. Nella fantascienza, il capitano Picard e il suo equipaggio usavano i loro distintivi per parlare con l’intelligenza artificiale e l’equipaggio a bordo della nave stellare Enterprise. Nella vita reale Google ha creato un dispositivo circolare con un microfono incorporato che permette al Bluetooth di connettersi a uno smartphone. Il prototipo è stato descritto in un’intervista al TIME da Amit Singhal, il dirigente incaricato di iniziative di ricerca dell’azienda.

Il concetto era inteso per verificare in che modo gli utenti possono interagire con la tecnologia della ricerca vocale. Portato sul petto, il prototipo di Google è stato attivato con un leggero colpetto. Il dispositivo potrebbe emettere il suono in uscita attraverso un altoparlante integrato o connettendo delle cuffie. L’idea è quella di rendere più facile fare le domande a Google, senza dover prendere i propri telefoni cellulari.

Il dispositivo non ha lasciato la fase di test, ma illustra fino a che punto Google è disposto ad andare per tracciare il futuro della ricerca. La società sta cercando di ridefinire il modo di accedere alle informazioni attraverso la ricerca vocale, che sta diventando sempre più abile a comprendere il linguaggio naturale, così come Google Now, un servizio di previsione che cerca di proporre informazioni preziose per gli utenti prima ancora che pensino di cercarle. Apple, Amazon, Facebook e Microsoft stanno tutte mirando a sviluppare servizi simili.

Per più informazioni, leggere la storia completa di TIME.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web