Google: altre divisioni in chiusura

Dopo la chiusura di Slide, la casa californiana annuncia che nei prossimi mesi verrano chiuse altre dieci divisoni. In realtà non si tratterà di eliminazioni vere e proprie, ma più di assorbimento da parte di altre unità. Il vice presidente Alan Eustace giustifica il tutto con una semplificazione dell’attività interne, ma sopratutto per favorire la massima concentrazione sui prodotti di maggior impatto.

Ma quale funzionalità cesseranno di esistere?  In primis Google Desktop, applicazione che permette di ricercare i file in un PC. Altro programma destinato al tramonto è Google Pack, la raccolta di vari programmi gratuiti in un unico pacchetto: la società vuole trasferire le applicazioni scaricabili in una tecnologia basata sul cloud computing.
Infine le divisioni chiuse saranno Aardvark, Google Web Security, Google Notebook, Fast Slip, Sidewiki, Subscribed Link, Image Laber e Google Maps Api per Flash.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web