Gli smartphone cambiano i regali di Natale: evitare i gadget tecnologici

Regalare un gadget per Natale potrebbe essere più difficile che mai quest’anno. Negli anni passati si sarebbe potuto comprare una sveglia particolare, un nuovo registratore vocale, o anche un nuovo sistema di navigazione satellitare. Se davvero si voleva stupire, si poteva acquistare una videocamera o una fotocamera digitale.I gadget da regalare per natale

E adesso? Tutte queste funzioni – la funzionalità di un navigatore satellitare per 100 € o la funzionalità di una videocamera per 500 € – sono state inghiottite dagli smartphone. Alcuni anni fa Vic Keegan ha iniziato a contare il numero di funzioni che i telefoni cellulari avevano iniziato a offrire. C’era la sveglia, il timer, l’orologio mondiale, la rubrica, il lettore mp3 e ben presto la fotocamera. Poi è arrivato anche il video – a blocchi in un primo momento, ma con qualità in continua crescita.

Ma l’arrivo in forze dello smartphone ha accelerato tutto. Gli smartphone disponibili oggi sono quasi dei mini-computer, almeno nella misura in cui gli sviluppatori possono pensare a cosa scrivere per loro. Funzione di navigatore satellitare? Ora presente in tutte le principali piattaforme smartphone. Riprese e funzioni video? Questo è assolutamente integrato, e mentre molti telefoni non possono competere direttamente con una reflex digitale di fascia alta, Nokia ha fissato il punto di riferimento fino a un giorno non definito nel 2015 con la fotocamera 41 megapixel nel suo Lumia 1020. Le vendite di fotocamere digitali, videocamere e navigatori satellitari si stanno dirigendo nella stessa direzione di quelle delle telecamere analogiche. Chiedete a Kodak come è andata a finire.

E’ abbastanza evidente che lo smartphone sta andando ad assumere qualsiasi tipo di funzione che può essere digitalizzata e informatizzata. Oppure, se il compito richiede una tela più grande ci sono i Tablet. O, forse, un computer. Ma quelli sono così ingombranti e difficili da portare in giro.

Controllare le luci e il riscaldamento? Facile con uno smartphone o un tablet, tramite Bluetooth e altri sistemi di controllo wireless. Leggere libri? Sì, si può fare anche quello. (L’app Kindle di Amazon è disponibile per smartphone e tablet senza avere necessariamente bisogno di un Kindle.) E negli app store non mancano applicazioni banali che non servono alcuna funzione particolare se non per ammazzare il tempo e che non sono “utili” nel normale senso della parola.

Quindi, se si sta cercando di acquistare qualcosa per qualcuno nella vostra vita che ama i gadget, si dovrà pensare ben al di fuori della scatola a forma di smartphone. E’ a soli 10 anni – Aprile 2003 – da quando il Catalogo Innovations, che bazar per il bizzarro, è stato eliminato. Ha offerto meraviglie come scaffali girevoli per il vino, bigodini per ciglia riscaldati, e un’amaca che non ha bisogno di alberi. Quelle erano cose e funzioni che non si può assorbire in un computer.

Non vi preoccupate. Una rapida ricerca suggerisce che non c’è carenza di siti che offrono gadget completamente inutili a prezzi del tutto ragionevoli. Proprio ora sto guardando un barattolo per Biscotti Death Star ( € 40) , una luce Tetris ( riorganizzare le forme e colori per i vostri gusti a € 30) , un decanter a testa di zombie (un bel contenitore per il brandy di 30 anni fa’ a € 20).

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web