Fotovoltaico gli oneri salgono a 13 miliardi

Questo sarà l’anno della soglia dei 13 miliardi superata per i contributi sulle bollette elettriche, contributi che vengono definiti come oneri per gli incentivi delle energie rinnovabili.

Forse quello che molti non sanno che il costo sulle bollette dell’energia elettrica è passato dai quasi 8 miliardi del 2011 ai quasi 11 miliardi del 2012, in pratica facendo un rapido calcolo, nella bolletta dell’energia elettrica ci sono circa il 20% di oneri per il finanziamento dell’energia rinnovabile.

Fotovoltaico-gli-oneri-salg

I cosiddetti oneri vengono forniti per l’energia rinnovabile, ovvero per le aziende che lavorano nel fotovoltaico, secondo l’Autorità dell’energia si sta facendo di tutto per non gravare maggiormente sulle spalle di tutti i consumatori.

Le idee sono buone ma le spese sono enormi e così facendo si rischia di martellare ancor più i consumatori sulle utenze elettriche, inoltre con l’avanzare delle energie rinnovabili le classiche centrali a gas lavorano a singhiozzo, lavorando maggiormente negli orari notturni.

Ovviamente il tutto ricade sul contribuente che si trova a combattere gli oneri dovuti per le rinnovabili alla cattiva gestione italiana e della nostra burocrazia, che in molti casi opera in modo non lineare.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web