Ecco perché il Nexus 4 non ha la Micro SD

E’ un telefono eccezionale, come abbiamo avuto modo di mostrarvi già alcune ore fa, il nuovo Nexus 4 di LG, venduto ad un prezzo che potrebbe sbaragliare il mercato, solo 299 dollari per la versione da 8 giga, e 349 dollari per la versione da 16 giga. Ma tutti si sono chiesti perché alla memoria flash non sia stata abbinata una Micro SD. Matias Duarte, direttore della Android User Experience, ha spiegato il perché di questa scelta di Google.

A tutti piace l’idea di avere una scheda SD, ma in realtà è solo fonte di confusione per gli utenti.

Se salvate le foto, i video o la musica, dove si vanno a memorizzare tutti i contenuti? Sullo smartphone? O sulla scheda SD? Dovrebbe esserci un’impostazione a tal riguardo? Bisogna chiedere conferma ogni volta per il salvataggio? Cosa succede sotto il profilo dell’esperienza quando si cambia scheda sul proprio dispositivo? E ‘troppo complicato.

Adottiamo un approccio diverso. Il Nexus ha una quantità fissa di spazio che è possibile usare senza problemi per l’installazione di applicazioni, senza mai doversi preoccupare di file o di qualsiasi altre delle sciocchezze.

Con un Nexus si sa esattamente quanta memoria si possiede ed ognuno può decidere qual è la dimensione giusta. E’ semplice e buono per gli utenti.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web