Ecco la risposta di Google alla sentenza contro Samsung

Non poteva mancare la risposta di Google sulla maxi multa a Samsung nel processo contro Apple. Ecco le parole:

Molti di questi brevetti non sono relativi al cuore del sistema operativo Android, e molti stanno per essere riesaminati dall’USPTO. L’industria del mobile si sta muovendo velocemente e tutti i giocatori– inclusi i nuovi arrivati – arrivano a realizzare sulla base di idee che sono state utilizzate per decenni. Noi lavoriamo con i nostri partner per dare ai consumatori prodotti innovativi ed accessibili, e non vogliamo niente che limiti questo. La corte di appello rivedrà sia le infrazioni che le validità dei brevetti citati.

 

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web