Attacco hacker a Epson: rubati 350.000 dati

Molte compagnie, tra cui Facebook e Google, sono incappate nello spiacevole inconveniente degli attacchi hacker. Ora è la volta della divisione coreana di Epson, famosa multinazionale leader nel campo delle stampanti e non solo. A quanto pare la scorsa notte un attacco cybernetico al database aziendale ha portato al furto di 350.000 dati. Le informazioni sotratte comprendono indirizzi e-mail, numeri di telefono, domicili e molte altri dettagli più riservati.

Da Seoul fanno sapere che sono iniziate le indagini per rintracciare i colpevoli. Certamente notizie come queste non fanno dormire sonni tranquilli!

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web