Apple vuole inserire iTV nei nuovi modelli di iMac del 2012

In molti parlano di una possibile iTV. Secondo le dichiarazioni di Brian Blair, analista della società Wedge Partners Corporation, il suo arrivo è molto vicino, in quanto sarà disponibile dalla fine dell’anno 2012. Lo stesso afferma che iTV non sarà soltanto la linea dei primi televisori Apple, che a proposito saranno prodotti da Sharp, ma anche un servizio di software, che sarà inserito nei futuri modelli di iMac, che si potrebbe ritenere simile ad iCloud. Questi nuovi modelli saranno inseriti sul mercato nella prima metà del 2012. Data la consistente competitività delle più famose marche produttrici di televisori, potrebbe essere rischioso e difficile per Apple inserirsi in questo campo e risultarne all’altezza. Proprio da questa premessa deriverebbe forse la decisione di Cupertino di introdurre gradualmente iTV, limitandosi inizialmente ad integrarla negli iMac, per testarla e valutarne la risposta da parte dei consumatori. Restando in questa logica, solo qualora iTV riscontrasse un elevato succeso, si potrà passare a produrre dei veri e proprio televisori iTV, che si prevedono nelle dimensioni di 32, 42 e 55 pollici ed A6 quad core (lo stesso che sarà incluso nell’iPad 3 e nell’iPhone 5). Il prezzo di partenza sarà di 2000 dollari.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web