Apple ottiene il 20% delle sue vendite iPhone da possessori di Android

Apple sembra stia facendo un buon lavoro a portare via i clienti da altre piattaforme mobili, almeno secondo un sondaggio condotto da Consumer Intelligence Research Partners.
In un rapporto coperto Lunedi da Fortune, la società di ricerche di mercato ha rilevato che il 20 per cento dei compratori di Apple iPhone tra luglio 2012 e giugno 2013 ha deciso di cambiare da un cellulare Android ad un iPhone. Andando a scavare ulteriormente, solo il 7 per cento di acquirenti di smartphone Samsung possedevano in precedenza un iPhone.Il 20% degli acquirenti android passano ad iPhone
Tra coloro che hanno scelto una piattaforma diversa, Apple ha guadagnato tre volte il numero di clienti di Samsung (33 per cento) mentre Samsung solo l’11 per cento dal rivale. Tra gli acquirenti totali di iPhone, addirittura il 42 per cento di loro si è aggiornato da un modello precedente.
Anche Samsung si è dimostrato abile nel vendere agli acquirenti di smartphone per la prima volta e a quelli di altri produttori Android. Tra gli acquirenti di smartphone che aggiornano da un telefono, Samsung ha afferrato il 37 per cento, mentre Apple ha vinto solo il 26 per cento.
Inoltre, un pieno 43 per cento degli acquirenti Samsung aveva già posseduto un telefono Android, ma non necessariamente un modello realizzato da Samsung. Samsung ha attirato più clienti da HTC, Motorola e Nokia, mentre Apple sembra attirare di più i possessori di BlackBerry.
Consumer Intelligence Research Partners ha ottenuto i suoi dati da quattro indagini trimestrali di acquirenti di smartphone condotte dal luglio 2012 al giugno 2013. Ogni sondaggio ha raggiunto 500 persone che avevano acquistato un telefono cellulare durante i precedenti 90 giorni.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web