Apple: iPhone 5s includerà un sensore di impronte digitali?

KGI Securities analista Ming-Chi Kuo, che ha offerto in diverse occasioni informazioni precise sui piani di Apple, ha rilasciato una nuova nota che indica come l’iPhone 5S può includere un sensore di impronte digitali.Riconoscimento tramite impronte digitali sui nuovi iPhone 5s di Apple

Il tasto home di iPhone ha avuto una forma concava dalla sua introduzione nel 2007, ma Kuo ritiene che il passaggio a una forma convessa darebbe ad Apple più spazio per montare il sensore di impronte digitali che rappresenterebbe una caratteristica di differenziazione per l’iPhone 5S.
Noi pensiamo che un sensore di impronte digitali sarà posto sotto il tasto home di iPhone 5S. Tuttavia, il montaggio potrebbe essere difficile in quanto lo spazio sotto il tasto home è limitato dovendo già ospitare il connettore altoparlante e microfono. Pertanto, riteniamo che la forma del tasto home potrebbe essere cambiata dal concavo al convesso per creare più spazio per un sensore di impronte digitali.

Kuo fa poi notare che Apple potrebbe avere alcuni vantaggi rispetto ai suoi concorrenti, man mano che i sensori di impronte digitali si fanno strada nei dispositivi mobili, visto che Apple utilizzerà RF e tecnologia capacitiva di AuthenTec piuttosto che il riconoscimento ottico comunemente utilizzato in molti altri sensori, creando un sistema più ressistente alle influenze di polvere e altri contaminanti. L’iconico tasto home di iPhone fornisce anche un luogo naturale per un sensore di impronte digitali.

Voci del tasto home con sensore di impronte digitali capacitivo emersero a maggio, ma la fonte di tale relazione essenzialmente non aveva un track record con cui misurare l’affidabilità della notizia.

Apple dovrebbe svelare l’iPhone 5s in un evento mediatico il 10 settembre. Sulla base di precedenti introduzioni iPhone, gli iPhone 5s potrebbero arrivare sul mercato entro poche settimane dopo questo annuncio. Si vocifera che Apple sia inoltre al lavoro su un iPhone a basso costo che anche potrebbe essere presentato alla manifestazione del 10 settembre.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web