Apple e Motorola decidono di ritardare un’udienza

Sembra davvero non bastare mai ad Apple, la scorpacciata di udienze in tribunale. E d’altronde, dopo il miliardo e spiccioli di risarcimento ottenuti da Samsung, l’azienda di Cupertino non può che essere ancor più invogliata a proseguire nelle sue bagarre legali.

Oltre quella con Samsung, l’altra grande causa di Apple è quella con Motorola, giunta alla Corte d’Appello. Le due società sono giunte ad un piccolo punto d’accordo. Entrambe hanno deciso di chiedere alla Corte dell’Illinois altri 60 per il deposito delle memorie iniziali  a causa “della complessità del caso e lo studio di nuove questioni“. Vi terremo aggiornati sulle novità.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web