AMD: arrivati i primi processori Bulldozer

Dopo rinvii, ritardi e intoppi vari, AMD annuncia che, finalmente, sono state spediti i primi processori AMD della serie Bulldozer agli assemblatori, e sono destinati principalmente al mercato dei server e delle grandi reti. Queste CPU saranno i primi 16 core compatibili con l’architettura x86. Entusiasta il vice presidente dell’AMD, Rick Bergman: “Si tratta di un evento monumentale per la nostra industria, poiché la serie Bulldozer rappresenta l’inizio di possibilità a livello di performance mai viste prima d’ora”. Un ottimo trampolino di rilancio per AMD, in declino negli ultimi anni a causa della concorrente Intel.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web